Pillole di SMM – La Lead Generation - Agenzia Studio Logos
16205
post-template-default,single,single-post,postid-16205,single-format-standard,bridge-core-2.9.9,tribe-no-js,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.4,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-29.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1061
 

Pillole di SMM – La Lead Generation

Pillole di SMM – La Lead Generation

Pillole di SMM – La Lead Generation – Cos’è? Come metterla in atto?

La Lead Generation – o, in italiano, “Generare Contatti” – consiste nell’ottenere il maggior numero di contatti (email o numero di telefono) da parte degli utenti che visitano una pagina web.

Semplice, no? No. Decisamente no.

Attirare un potenziale cliente verso di noi, interessarlo a tal punto di compilare un form lasciando i suoi riferimenti è tutt’altro che semplice.

E perché sono importanti questi dati? Perché ci consentono di adottare strategie di fidelizzazione mirate (con particolari scontistiche ad esempio). E la fidelizzazione ci porta alla conversione finale del nostro utente. E, cioè, l’acquisto di un nostro bene o un nostro servizio

Qual è la tecnica migliore?

Non esiste un manuale da seguire punto per punto. Bisogna prima di tutto avere ben presente il nostro target e il nostro obiettivo finale. 

Sui social possiamo, attraverso un post sponsorizzato e una call to action, possiamo invitare i lettori a seguire la nostra pagina e a iscriversi alla nostra newsletter.

Mi raccomando, il pubblico a cui andrà il nostro post deve essere targetizzato in base alle nostre necessità!

Fondamentale sarà il Lead Magnet: un’offerta o un incentivo proposto a tutti i nostri potenziali clienti. Un contenuto gratuito (un .pdf da scaricare ad esempio) che verrà “pagato” dagli interessati in dati.

Vuoi saperne di più? Lasciaci i tuoi dati qui 😉

Raffaella Chierici
Raffaella Chierici
raffaella@studiologos.eu